marzo2021 

 

 

 Programma mensile Riflessioni
 programma bn quaresima2021


PARROCCHIA S. MARCELLINO - LAUSDOMINI
* * *

Ottobre 2023

 

 

CUORI ARDENTI . . . PIEDI IN CAMMINO

SALTA

“C’era una volta un re che amava tantissimo andare a caccia. Un giorno, i suoi cani stanarono un magnifico leprotto bianco. Il re spronò il cavallo e incitò i battitori a inseguire la bestiola che scappava disperatamente attraverso i prati. Eccitato dalla caccia il re già immaginava il bel colbacco che si sarebbe fatto confezionare con la pelliccia del leprotto . La povera bestia si fermò stremata e i cani la circondarono per bloccarla. Arrivò il re e con la sua micidiale balestra prese la mira, il leprotto fece una cosa incredibile. Con le ultime forze spiccò un salto e si rifugiò nelle braccia del re. Il calore di quel corpicino tremante scosse il sovrano, che lasciò cadere l’arma e commosso voltò il cavallo per tornare al castello. Da quel momento il re e il leprotto bianco divennero inseparabili”.
Santa Teresa di Lisieux, dopo aver raccontato questa storia, aggiungeva: << quando ti sembrerà che ogni cammino di salvezza ti sia preclusosalta nelle braccia di Dio”.

 

Carissime, carissimi

la Provvidenza ci offre un altro ANNO PASTORALE da accogliere e da condividere per “camminare insieme” saltando nelle “braccia di Dio”. Facciamolo questo salto con “CUORI ARDENTI . . . PIEDI IN CAMMINO” come recita lo slogan della Giornata Missionaria Mondiale.

“Cuore e piedi” sono le due direttrice da seguire con ardore e freschezza, gioia e speranza. Buon Anno Pastorale!

 

INSEGNAMI L’AMORE

* Signore, insegnami a non parlare come un bronzo risonante o un cembalo squillante, ma con amore.
* Signore, rendimi capace di comprendere e dammi la fede che muove le montagne, ma con l’amore.
* Signore, insegnami quell’amore che è sempre paziente e sempre gentile; mai geloso, presuntuoso, egoista o permaloso; l’amore che prova gioia nella verità, sempre pronto a perdonare, a credere, a sperare e a sopportare.
* Signore, infine, quando tutte le cose finite si dissolveranno e tutto sarà chiaro, che io possa essere stato il debole ma costante riflesso del tuo amore perfetto.
(S. Teresa di Calcutta)

 

VUOI LE MIE MANI

* Signore, vuoi le mie mani per passare questa giornata (quest’anno pastorale), aiutando i poveri e i malati che ne hanno bisogno? Signore, oggi ti do le mie mani.
* Signore, vuoi i miei piedi per passare questa giornata (quest’anno pastorale), visitando coloro che hanno bisogno di un amico? Signore, oggi ti do i miei piedi.
* Signore, vuoi la mia voce per passare questa giornata (quest’anno pastorale), parlando con quelli che hanno bisogno di parole d’amore? Signore, oggi ti do la mia voce.
* Signore, vuoi il mio cuore per passare questa giornata (quest’anno pastorale), amando ogni uomo solo perché è un uomo? Signore, oggi ti do il mio cuore.

(S. Teresa di Calcutta)

 

OTTOBRE MISSIONARIO ‘23

Cuori ardenti, piedi in cammino” è lo slogan della Giornata missionaria 2023 che rimanda immediatamente all’esperienza dei discepoli di Emmaus che incontrano Gesù Risorto (cfr Lc 24,13-35).
Attraverso l’esperienza di questi due discepoli che, nell’incontro con Cristo risorto, si trasformano in attivi missionari, papa Francesco. nel suo Messaggio per la GMM 2023, richiama prima di tutto il valore della Parola di Dio per la vita dei battezzati. E poi il papa ci sottolinea l’importanza dell’Eucarestia: “Occorre ricordare che un semplice spezzare il pane materiale con gli affamati nel nome di Cristo è già un atto cristiano missionario. Tanto più lo spezzare il Pane eucaristico che è Cristo stesso è l’azione missionaria per eccellenza, perché l’Eucaristia è fonte e culmine della vita e della missione della Chiesa”.

 

PREGHIERA MISSIONARIA

* Ora andate verso una nuova epoca,
verso l’incognito, non temete il mondo
anche quando pone estremi confini e barriere.

* Il vostro cuore palpita, arde, pulsa:
l’Amore di Dio è in voi!
Aprite, il cuore all’Amore di Dio
e di ogni fratello e sorella.

* Occhi aperti, sempre, per contemplare
la grandezza dei piccoli, lo straordinario
dei semplici, la novità, la bellezza,
dei piccoli segni della sua Presenza,
del Regno che ci è vicino, e che viene,
e che si nasconde.

* Gesù stesso vi ha inviati;
Gesù stesso si fa cammino con voi.
Piedi in cammino, nel suo Nome.
Orsù, andate, non abbiate paura.

* Abbiate fiducia in Lui poiché Lui si fida di voi.
La sua benedizione vi preceda e sia con voi!
Ricevetela nel Nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo.
Amen.

 

 

 

 

 

Statistiche

Visite agli articoli
671394

Chi ci visita?

Abbiamo 129 visitatori e nessun utente online

Template Settings
Select color sample for all parameters
Red Green Blue Gray
Background Color
Text Color
Google Font
Body Font-size
Body Font-family
Scroll to top